Stefania Demetz: “Sono felice, grazie a tutti”

La presidente del comitato organizzatore gardenese Stefania Demetz ha elogiato l’ottimo lavoro di squadra.

“Mi emoziono e mi commuovo a vedere tanta energia da parte di uno staff che cresce ogni anno. La Fis, poi, ha dato onore alla Saslong”.

Solo una decina di giorni fa, in val Gardena, non c’era alcuna sicurezza circa la disputa delle due prove di Coppa del Mondo e nel bilancio finale bisogna sicuramente tenerne conto. Il grande lavoro di squadra, fatto soprattutto in pista, ha dato eccellenti risultati. “Una settima fa il paesaggio, in val Gardena, era molto diverso. La nostra squadra, in 48 ore, ha reso possibile la disputa di due gare davvero spettacolari e avvincenti.  Mi preme ringraziare - sottolinea Stefania Demetz - anche la Fis, che ha reso giustamente onore a questa pista”.

Per l’anno prossimo dobbiamo aspettarci ulteriori migliorie? “Sě, siamo giŕ proiettati al 2007 e intendiamo introdurre qualche novitŕ di rilievo. Festeggeremo i 40 anni e per il nostro team si tratta di un’altra sfida avvincente da portare a compimento. Grazie a tutti, dunque, e arrivederci  al prossimo anno con rinnovato entusiasmo”.