Heel: “Soddisfatto della mia prova”

Il primo azzurro a scendere è stato Werner Hell, che nonostante un errorino al Ciaslat è riuscito a fare una buona gara, con un distacco risicato da Defago.
“E’ stata una bellissima gara – commenta Heel a caldo – e voglio fare i complimenti agli organizzatori. La pista è un po’ più lenta rispetto agli allenamenti e bisogna tenerne conto. Prima del Sochers il salto è più lungo, mentre bisogna fare attenzione nell’ingresso al Ciaslat. La mia prova? Sono abbastanza soddisfatto del distacco di mezzo secondo da Defago”