Meteo: vento da monitorare

Anche oggi, per la libera della val Gardena, il vento costituisce l’incognita principale. Nella zona di partenza vi sono raffiche irregolari da 30/40 Km orari ed è prevista un’intensificazione delle stesse nel pomeriggio. Nella zona d’arrivo è atteso il Foehn. Alle 11.30 la giuria prenderà la decisione definitiva sulla partenza: che dovrebbe restare quella tradizionale.

Il meteorologo Gianni Marigo dell’Arpav (centro valanghe Arabba) ha fatto questa mattina il punto della situazione con il direttore tecnico Rainer Senoner. “In mattinata – spiega Marigo – c’è stata una temporanea attenuazione dei venti, che ora si attestano tra i 30 e i 40 Km orari nella zona di partenza ma potrebbero teoricamente arrivare fino a 60 Km orari. Le temperature nella zona di partenza erano di 6 gradi sotto zero e dovrebbero attestarsi, poi, tra -2 e -1. A fondovalle è atteso il Foehn che potrebbe portare ad un rilevante aumento delle temperature”.  

Alle 11.30 sarà presa la decisione definitiva sulla partenza della gara. Dovrebbe restare quella tradizionale.