Miller: „Vorrei poter rifare il Ciaslat“

Bode Miller

Bode Miller

"Ho disputato una buona gara e sono stato anche aggressivo al punto giusto. Ho superato bene tutti i punti chiave della Saslong, fatta eccezione per la seconda parte del Ciaslat. Ciò mi ha impedito di raggiungere il top della velocità in zona d’arrivo".
„Su queste piste Michael Walchhofer ed Erik Guay, che sono degli ottimi scivolatori sono sicuramente avvantaggiati. In alcuni passaggi Walchhofer è praticamente imbattibile. Quindi bisogna cercare di fare benissimo nei punti in cui è battibile“. Fisicamente Miller non è ancora al 100%. „La caviglia mi fa ancora un po’ male. Se i tracciati sono come oggi, con una neve molle, non ci sono problemi di sorta. Su piste dure, come quella di Beaver Creek, è invece più difficile“.