Il flash del Super G

Bode Miller (USA)

Bode Miller (USA)

Vi siete persi alla TV la vittoria di Beat Feuz e le sorprendenti prestazioni di Max Franz e Andreas Romar? Allora siete nel posto giusto. Qui potete rivivere minuto per minuto la gara di quest'oggi sulla Saslong.

11:21 | Un buongiorno dalla zona arrivo della Saslong! Tra poco meno di un'ora inizierà il Super G di Coppa del Mondo.
11:21 | Il tempo è relativamente buono: è nuvoloso, ma non c'è nebbia sulla pista.
11:22 | Sopra, alla partenza (2000 m) il termometro segna -3°, all'arrivo la temperatura è di -2°.
11:23 | Il Super G misura quasi 2,4 km.
11:24 | Il tracciatore John McBride ha sistemato 49 porte con 45 cambi di direzione.
11:26 | Ieri McBride ha dovuto fare gli straordinari per sistemare il percorso. La seconda prova cronometrata di ieri è andata per le lunghe e c'era il rischio che diventasse buio: per questo ha dovuto sistemare le porte prima possibile.
11:27 | La giuria ha deciso di far partire la gara dalla partenza alternativa e non dallo start previsto in origine.
11:29 | La decisione è stata presa preventivamente visto che c'è il rischio che nella parte superiore faccia capolino la nebbia.
11:30 | Ora si partirà dal primo muro, dove finisce il bosco.
11:31 | Nuova informazione dalla giuria: la partenza non è stata spostata per via della nebbia, ma per il forte vento.
11:34 | La partenza ora si trova a 1900 metri e non a 2000 m.
11:50 | Chi sono i favoriti per il Super G di oggi?
11:51 | Il favorito numero 1 potrebbe essere Aksel Lund Svindal, che nei due Super G disputati in questa stagione ha collezionato un primo e un secondo posto.
11:51 | Complessivamente, Svindal ha già vinto 6 Super G di Coppa del Mondo. Una vittoria l'ha centrata proprio qui in Val Gardena. Era il 2009.
11:52 | L'anno scorso qui ha vinto Michi Walchhofer. L'austriaco ha però appeso gli sci al chiodo.
12:02 | Nuova notizia dalla giuria: gli intervalli di partenza per i primi 30 sono di 1:30 minuti.
12:02 | Il primo cameraman... sugli sci ha appena completato il Super G.
12:05 | Tra gli spettatori in zona arrivo c'è anche l'idolo altoatesino Gustav Thoeni.
12:05 | Qui in Val Gardena, nel 1975, ha festeggiato la conquista della sua 4. Coppa del Mondo (classifica generale).
12:07 | Ora in pista ci sono gli apripista. La gara partirà, come previsto, alle 12.15.
12:10 | Per ricordare: la gara sarà aperta da Silvan Zurbriggen. Sandro Viletta, il vincitore del Super G di Beaver Creek partirà per nono, mentre Aksel Lund Svindal, primo a Lake Louise, scenderà per 20esimo.
12:11 | Il primo degli azzurri sarà Christof Innerhofer, il campione mondiale di Super G: ha il pettorale numero 16.
12:14 | L'anno scorso Michi Walchhofer ha vinto in 1:34.25. Oggi il miglior tempo sarà sicuramente più basso, visto che è stata ridotta la lunghezza della pista.
12:15 | Si parte! Silvan Zurbriggen è in pista.
12:16 | La prova di Zurbriggen sembra molto armonica.
12:16 | Scende praticamente sempre "a uovo".
12:16 | Salto all'arrivo ed è al traguardo.
12:16 | Zurbriggen ha chiuso in 1:23,73
12:17 | Patrick Kueng, il prossimo svizzero, è partito. Sopra è più veloce del suo connazionale.
12:17 | Kueng aggredisce la neve.
12:17 | 0,8 secondi di vantaggio all'intermedio per Kueng.
12:18 | All'arrivo Kueng è primo con un vantaggio di quasi un secondo.
12:18 | Patrick Kueng non pare comunque particolarmente soddisfatto.
12:19 | Per valutare il suo tempo, non ci resta che attendere la discesa di Joachim Puchner.
12:19 | Il 24enne è considerato uno dei talenti emergenti dello squadrone austriaco.
12:20 | Al secondo intermedio Puchner è dietro a Kueng.
12:20 | All'arrivo Puchner ha dato gas e si è piazzato davanti a Kueng per 0,38 secondi.
12:20 | Ora c'è Mario Scheiber. L'austriaco festeggia qui il suo ritorno alle gare dopo quasi un anno. Bravo!
12:21 | Sopra Scheiber è molto veloce,
12:21 | All'intermedio è primo con 0,1 secondi.
12:21 | Scheiber al traguardo: 2° posto con 0,08 secondi di ritardo.
12:21 | Nel tratto finale Puchner è andato forte.
12:21 | Ora il primo norvegese: Kjetil Jansrund. Sopra è primo.
12:22 | Ma è sotto che Puchner ha fatto la differenza.
12:22 | Ma Jansrund sotto fa ancora meglio!
12:22 | E' primo con mezzo secondo su Puchner.
12:22 | Ora tocca al tedesco Stephan Keppler.
12:22 | L'anno scorso è finito secondo.
12:23 | Ma sopra ha già un bel ritardo.
12:23 | Recupera!
12:24 | Keppler rischia tutto.
12:24 | E' secondo con 0,4 secondi di ritardo.
12:25 | Anche il prossimo atleta, Didier Defago ha già vinto in Val Gardena.
12:25 | Oggi, però, nel tratto superiore è lento.
12:25 | All'intermedio Defago è dietro di 0,66 secondi.
12:25 | Lo svizzero è quinto (+0,74).
12:25 | Bode Miller è partito. Pure lui ha già vinto qui. Sopra è in ritardo.
12:25 | Ma Bode sta costruendo ora il suo vantaggio.
12:27 | Al secondo intermedio è infatti davanti per 0,01 secondi.
12:27 | Bode Miller strappa il primo posto momentaneo con un vantaggio di 0.14 secondi su Jansrund e 0,54 su Keppler.
12:28 | E' partito Sandro Viletta, il vincitore di Beaver Creek.
12:28 | A metà gara ha già 0,7 secondi di ritardo.
12:28 | Non è la sua gara.
12:28 | Si piazza all'ottavo posto a 1,11 secondi dal leader.
12:29 | Quattro svizzeri sono già scesi. E tutti e quattro occupano le ultime quattro posizioni. Riuscirà Carlo Janka a fare meglio dei suoi connazionali?
12:30 | Piccola pausa, perché va sistemata una porta.
12:31 | Intanto sono state ricolorete le linee della pista, molto utili per gli atleti a causa della visibilità non ottimale.
12:31 | Ora la gara riprende con Carlo Janka.
12:31 | Sopra Janka ha già 0,43 secondi di ritardo.
12:32 | Il ritardo di Janka sale.
12:32 | Giornataggia per Janka: all'arrivo accusa un ritardo di 1,66 secondi.
12:33 | Ora sono 5 gli svizzeri agli ultimi 5 posti della classifica.
12:33 | Qualcosa non va?
12:33 | L'austriaco Georg Streitberger è in pista.
12:33 | Anche lui all'intermedio ha oltre 1 secondo di ritardo.
12:34 | Non riesce a impensierire Miller e finisce nono. Ora sono "solo" due gli svizzeri sul fondo della classifca.
12:34 | Erik Guay, terzo un anno fa, è partito. A lui piace la Saslong, eccome!
12:35 | Ma oggi non è il suo giorno.
12:35 | Ha difficoltà a seguire la linea ideale.
12:35 | Brutta discesa per Guay: è nono con un ritardo di 1,49 secondi.
12:35 | Romed Baumann potrebbe lottare per il primo posto.
12:35 | No, anche Baumann sopra è lento.
12:36 | Quasi un secondo di ritardo all'intertempo.
12:36 | All'arrivo l'austriaco Baumann è nono a +1,17. Scuote il capo.
12:37 | Riuscirà Tobias Gruenenfelder a dare una svolta alla gara degli svizzeri?
12:37 | Nel frattempo è caduta un po' di neve.
12:38 | Anche Gruenenfelder perde diverso tempo. Non è una gran giornata per gli elvetici.
12:38 | All'arrivo ha un ritardo di 1,87 secondi.
12:39 | Klaus Kroell è partito. Sopra è davanti.
12:39 | Brivido per Kroell sul Ciaslat.
12:40 | L'errore gli ha fatto perdere mezzo secondo.
12:43 | La corsa prosegue con Christof Innerhofer.
12:43 | Sopra Inner è dietro di poco.
12:43 | Ma il distacco sale.
12:44 | Il campione del mondo sarebbe felice di chiudere tra i primi 15.
12:44 | Per ora può essere soddisfatto, visto il suo obiettivo: è decimo a +1,17 secondi.
12:45 | Il croato Ivica Kostelic va all'assalto di Bode Miller.
12:46 | Kostelic al traguardo è dietro: 1,86 secondi di ritardo.
12:46 | Nel tratto inferiore della Saslong Bode Miller ha fatto un piccolo, grande capolavoro.
12:46 | Adrien Theaux si prepara ad attaccare Miller.
12:46 | Rischia molto Theaux.
12:46 | Theax perde ancora:e´ ottavo.
12:46 | Riuscirà Didier Cuche ha dare una svolta alla giornata degli svizzeri?
12:47 | Qui ha già vinto un super G ed è in buona forma.
12:47 | Aggiornamento climatico: ora nevica forte.
12:48 | Anche Cuche perde e perde centesimi preziosi.
12:49 | Cuche è decimo: per lui una gara da dimenticare.
12:50 | Ora tocca ad Aksel Lund Svindal (NOR) uno dei pezzi da novanta: visto il suo valore, sarà un indicatore importante per capire se qualcuno riuscirà ancora ad impensierire Miller e a inserirsi nelle posizioni di testa.
12:52 | Sopra Svindal è davanti per 0,09 secondi.
12:52 | Al secondo intertempo, però, è già dietro.
12:52 | Svindal continua a perdere: al Ciaslat è dietro di 0,4 secondi.
12:52 | Ma Svindal riesce a ridurre lo svantaggio e riesce a strappare il terzo posto!
12:52 | Svindal è terzo a 0,39 secondi: il suo tempo dimostra come il primato di Miller possa ancora essere in pericolo.
12:53 | Non ce la farà sicuramente Benni Raich.
12:54 | Sopra l'austriaco ha già quasi un secondo di ritardo.
12:54 | Al traguardo accusa un ritardo di quasi 2 secondi.
12:56 | All'arrivo Svindal e Miller parlano della loro corsa.
12:57 | Ora l'ultimo dei big: Hannes Reichelt.
12:57 | Sopra l'austriaco viaggia alla grande.
12:57 | Reichelt è il primo sciatore che riesce a mettersi davanti a Miller anche nel secondo intertempo.
12:58 | Ma al Ciaslat accusa un ritardo importante.
12:58 | Come avrà fatto Miller a volare così bene sul Ciaslat?
12:58 | Reichelt all'arrivo è solo 15esimo. Ha compromesso tutto sul Ciaslat.
13:02 | Il secondo azzurro è in pista: Matteo Marsaglia.
13:03 | Ha problemi sul Ciaslat.
13:03 | All'arrivo Marsaglia, il cavallo pazzo degli azzurri, finisce al 13esimo posto, subito prima di Innerhofer.
13:04 | Occhio a Jan Hudec. A Lake Louise ha ottenuto un quarto posto.
13:04 | Hudec è sulla via di un bel risultato.
13:04 | Settimo posto a 0,83 da Miller.
13:04 | La pista è ancora buona, dunque.
13:04 | Ora tocca a Beat Feuz salvare la spedizione elvetica.
13:04 | Sopra Feuz è veramente veloce.
13:05 | All'intertempo è davanti (-0,14)
13:05 | Incredibile, Feuz è primo!
13:06 | 0,3 secondi di vantaggio per lo svizzero su Bode Miller.
13:07 | Magari anche Peter Fill, il prossimo azzurro, piazza il colpaccio.
13:07 | No, Fill sopra ha già 0,50 secondi di ritardo.
13:08 | Fill è 15esimo ed è il migliore degli azzurri.
13:09 | Werner Heel è in pista. Qui ha già vinto un Super G.
13:09 | Niente da fare per quest'oggi. Heel è 28. a 2 secondi.
13:10 | Yannick Bertrand fa meglio di Heel. Sopra è veoloce come il secondo, Bode Miller.
13:10 | Ma Bertrand perde tantissimo ed è 25esimo.
13:11 | Ora tocca al veterano del circo bianco: Patrick Jaerbyn.
13:11 | Il 42enne, in Val Gardena, è stato protagonista di un incredibile incidente automobolistico. Fortunatamente è uscito illeso.
13:11 | Jaerbyn nel 2008 è stato terzo, ma oggi è ultimo.
13:14 | Il commento di Innerhofer: sopra è andata molto bene, sotto non proprio, ho perso la linea. Penso che tra un paio di settimane potrò tornare lì davanti.
13:14 | I primi 30 atleti sono al traguardo.
13:15 | Noi restiamo naturalmente qui per commentare dalla nostra cabina la gara
13:15 | Prima caduta di questo Super G: Tommy Ford (USA) è finito a terra, ma non pare sia nulla di grave
13:15 | Lo sloveno Andrej Sporn è in pista.
13:16 | Sopra è molto veloce.
13:16 | Poi perde in continuazione.
13:16 | All'arrivo lo sloveno è 22.
13:17 | Buona corsa di Andrew Weibrecht (USA): 14°.
13:18 | Ma ora occhio ad Hans Olsson. Lo svedese è stato il più veloce in entrambe le prove cronometrate di discesa.
13:19 | Sopra è veloce.
13:20 | Ma sotto non riesce a stare con i migliori.
13:20 | Undicesimo posto per Olsson.
13:22 | Attenzione: Matthias Mayer (AUT) sceso col pettorale 37 è protagonista di una grande corsa.
13:22 | E' 14esimo: non male visto che è anche la sua prima gara in Val Gardena.
13:23 | Mayer ha fatto meglio di tutti gli azzurri.
13:23 | Il migliore degli azzurri è Peter Fill: 18°.
13:25 | Il finlandese Andreas Romar sta sciando alla grande.
13:25 | Sceso per 40esimo, riesce a piazzarsi sesto con 0,86 secondi di ritardo.
13:28 | Il tempo migliora e anche la pista: Rok Perko lo testimonia.
13:29 | Lo sloveno finisce 14°.
13:30 | Visti questi ultimi risultati, i primi devono ancora attendere. Qualcuno potrebbe ancora inserirsi nei primi posti.
13:41 | Ancora un atleta che con un numero altissimo è riuscito a piazzarsi tra i primissimi: Max Franz (AUT).
13:41 | L'austriaco, sceso per 54, è quinto!
13:41 | Max Franz è il cugino di Werner Franz, ex atleta di livello mondiale.
13:49 | Tobias Stechert, che nelle prove cronometrate di discesa ha fatto vedere tutto il suo potenziale, va forte anche in Super G.
13:49 | Sceso per 58°, Stechert chiude 14esimo.
13:49 | Chissà che anche l'ex campione del mondo Patrick Staudacher riesca a piazzarsi tra i primi.
13:50 | No, Staudacher finisce 49esimo.
13:50 | Ancora dieci atleti devono scendere dalla Saslong.
14:02 | Il Super G si è concluso. Tutti e 69 gli atleti sono al traguardo.
14:02 | Ora in zona d'arrivo c'è la premiazione.
14:02 | Vi salutiamo e vi diamo appuntamento a domani, per vivere assieme la discesa libera!