Concorso dei fan club: trionfano gli Heilousn con la loro banda

L’infortunio rimediato nella prova cronometrata di mercoledì gli ha impedito di concorrere per il successo di Super G e discesa della Val Gardena. Ma lo sciatore azzurro della Val d’Ultimo torna a casa con un premio. O meglio, il premio va ai suoi tifosi, che si sono aggiudicati il premio come miglior fan club. Per il secondo anno di fila, infatti, il miglior fan club è quello degli "Heilousn", il gruppo di supporter degli altoatesini Dominik Paris e Siegmar Klotz. Gli Heilousn sono arrivati in Val Gardena con speck e con le note della loro banda sono stati i protagonisti numero 1 del corteo dei fan club.

Non si erano mai visti così tanti tifosi a Santa Cristina. Per la prima volta lo stadio della Saslong era tutto esaurito. L’area riservata ai fan club scoppiava come sempre di tifo ed entusiasmo. Tra i vari gruppi, c’erano quelli di Silvan Zurbriggen, Christof Innerhofer, Carlo Janka, Werner Heel, Matthias Mayr, Peter Fill, Joachim Pucnher e Max Franz, Heilousn di Paris e Klotz: hanno fatto un tifo da stadio.

Prima di seguire la gara e sostenere i propri beniamini, c’è stata la sfilata dei fan club a Santa Cristina. La giuria ha premiato la creatività con il miglior gruppo che è stato premiato come già negli anni passati con una gita estiva sulle montagne della Val Gardena.

Il successo, come un anno fa, è andato al fan club doppio di Dominik Paris e Siegmar Klotz, gli Heilousn. Un centinaio di uomini (e donne) forti hanno distribuito speck e vino e non è mancata nemmeno la banda musicale. Anche i tifosi di Silvan Zurbriggen e Max Franz potevano puntare alla vittoria, ma non sono riusciti a insidiare gli Heilousn, già campioni in carica. Curiosità: Heilous è un’espressione dialettale altoatesina che non può essere tradotta. Diciamo che descrive un’eccezionale condizione fisica e mentale