Saslong Classic Club / Gardena - Gröden
Str. Dursan, 37    |    I - 39047 St. Cristina
Tel. +39 0471 793450
e-mail: info@saslong.org
pec: saslong@pec.it
codice destinatario: MJ1OYNU
Part. IVA: IT01657370217

Audi FIS Ski World Cup Val Gardena / Gröden
Cerca
Vision

Reason why: un obiettivo comune

 

Con un obiettivo comune, stiamo lavorando con passione, entusiasmo e motivazione per realizzare il nostro grande sogno: 59 anni dopo l'ultima edizione dei Mondiali di sci alpino in Val Gardena, vogliamo riportare questa competizione sulle nostre piste, sulla nostra montagna, nella nostra valle. E questo facendo incontrare l'innovazione con la passione e la tradizione.

Qui, nei tre Comuni gardenesi di Selva, S. Cristina e Ortisei, che si trovano nel cuore delle Dolomiti ai piedi del maestoso Sassolungo, lo sci è di casa. Negli ultimi decenni abbiamo maturato molta esperienza organizzando le gare di Coppa del Mondo, ma ora vogliamo fare un ulteriore passo avanti e investire nel patrimonio delle nostre generazioni future. La Val Gardena non è solo la sede di uno degli sci club di maggior successo in Italia, ma anche il luogo di origine di numerosi atleti che vantano successi internazionali: Isolde Kostner, Carletto Senoner, Peter Runggaldier, Alex Giorgi, Werner Perathoner e molti altri. Dalla Val Gardena provengono anche Alex Vinatzer e le sorelle Nadia e Nicol Delago, che attualmente fanno parte della squadra nazionale italiana e che si stanno preparando per la Coppa del Mondo. Sono questi sportivi che hanno portato e continuano a portare il nome della Val Gardena e la passione per lo sci nel mondo. Nel 2029 vorremmo fare il contrario: invitare gli appassionati di sci di tutto il mondo a unirsi a noi in Val Gardena. Allo stesso tempo, potremmo dare ai nostri giovani atleti l'opportunità di vivere un Mondiale in casa.

La Val Gardena si sta preparando per candidarsi ad un evento sportivo di altissimo livello, grazie al quale potranno essere dati forti impulsi alla promozione dello sci alpino. Non sarà solo la valle ad essere valorizzata, ma anche lo sci stesso e i suoi protagonisti.

Sostenibile e innovativo

Sostenibile e innovativo

Un'eredità per le generazioni future

Le basi per ospitare un Mondiale sono già state gettate negli ultimi anni: le piste, gli impianti di risalita e le strutture alberghiere presenti sono di alto livello. Anche le infrastrutture necessarie sono in gran parte già pronte: in Val Gardena è disponibile la maggior parte di ciò che serve per organizzare con successo un evento sportivo di questa portata.

Nel caso fossero necessari eventuali adeguamenti, saranno i concetti di sostenibilità e di tutela dell'ambiente ad essere messi in primo piano, per rispetto del nostro paesaggio unico ma anche per lasciare un'eredità di valore. Per raggiungere questo obiettivo, certamente non facile, punteremo sulla partecipazione. Per questo coinvolgeremo nell'intero processo la popolazione locale, i nostri partner e stakeholder, nonché le imprese altoatesine. Fedeli al motto: "Insieme per le generazioni future, insieme per la nostra natura e insieme per la nostra popolazione con l’obiettivo di riportare lo sci alle sue origini!".

Passione e prestazioni

Nella nostra candidatura per i Mondiali di sci alpino del 2029 puntiamo molto sulle tradizioni della valle e sulla sua cultura, insieme a innovazione, visione e spirito sportivo. È proprio quest'ultimo aspetto a guidare il Comitato Organizzatore della Val Gardena. "Passion & Performance" è da anni il motto della nostra Coppa del Mondo di Sci, perché la passione è ciò che ci contraddistingue.

Siamo tutti uniti per mettere la Val Gardena al centro del mondo dello sci. La nostra candidatura è sostenuta dalla valle, dalla Provincia Autonoma di Bolzano e dalla maggior parte della popolazione e vuole essere un'unione sportiva e culturale - sempre nel massimo rispetto della nostra natura e del paesaggio unico nel cuore delle Dolomiti.

07.04.2022

Presentato il logo della candidatura della...

30.03.2022

Prende sempre più forma la candidatura della...

19.12.2021

La Val Gardena fa un altro passo avanti...