Saslong Classic Club / Gardena - Gröden
Str. Dursan, 37    |    I - 39047 St. Cristina
Tel. +39 0471 793450    |    Fax +39 0471 793496
e-mail: info@saslong.org
pec: saslong@pec.it
Part. IVA: IT01657370217

Audi FIS Ski World Cup Val Gardena / Gröden
Cerca
News

350° gara in Coppa del Mondo: pietra miliare per Peter Fill

18.12.2019

Quando questo sabato Peter Fill si catapulterà fuori dal cancelletto di partenza per la gara di discesa libera, il campione di Castelrotto raggiungerà un grande traguardo. Per il due volte vincitore della sfera di cristallo questa competizione nell'ambito delle classiche di velocità sulla Saslong sarà infatti la 350a gara in Coppa del Mondo.

Sono passati più di 17 anni da quando Fill è passato dal via di una gara di Coppa del Mondo di sci alpino. Nel lontano 2002, più precisamente il 7 marzo, l'altoatesino, incoronato da poco campione del mondo Junior in Super G, celebrò il suo debutto in Coppa del Mondo ad Alten-markt-Zauchensee classificandosi dodicesimo. Nelle 349 gare successive, lo specialista della velocità ha conquistato il podio per un totale di 22 volte – risultando per tre volte il più veloce dell'intera competizione e portando a casa una vittoria.

Oltre a due medaglie ai Campionati del Mondo e alla vittoria della gara di Kitz in discesa libera nel 2016, Fill può vantare anche due trionfi in Coppa del Mondo in discesa libera come i più grandi successi della sua carriera. Inoltre, l'esperto sciatore di Castelrotto ha portato a casa la sfera di cristallo nella combinata, dimostrandosi non solo talentuoso nelle discipline veloci, ma anche uno dei più versatili atleti del circo bianco. Una cosa comunque è già certa anche prima della sua 350a gara: Peter Fill ha lasciato un segno indelebile nella Coppa del Mondo di sci alpino.

Un podio in Val Gardena è il pezzo mancante del puzzle

Con la Saslong, tuttavia, Fill ha ancora un conto da regolare: finora il 37enne non si è mai piazzato tra i primi tre in Val Gardena, perdendo anche un podio per un soffio piazzandosi al quarto posto. Fill ha recentemente combattuto per superare un grave infortunio e raggiungere nuovamente l'elite mondiale dello sci. Siamo curiosi di vedere se quest'anno riuscirà a centrare l’obiettivo davanti al pubblico di casa.