Saslong Classic Club / Gardena - Gröden
Str. Dursan, 37    |    I - 39047 St. Cristina
Tel. +39 0471 793450
e-mail: info@saslong.org
pec: saslong@pec.it
codice destinatario: MJ1OYNU
Part. IVA: IT01657370217

Audi FIS Ski World Cup Val Gardena / Gröden
Cerca
News

Chi vincerà quest'anno il DOLOMITES Val Gardena Südtirol Ski Trophy?

09.12.2021

Gli organizzatori della Coppa del mondo in Val Gardena, assieme agli operatori turistici di DOLOMITES Val Gardena Marketing, si sono posti l'obiettivo di valorizzare la classica sulla Saslong con un premio speciale. Per questo motivo lo sciatore che nel fine settimana prima di Natale otterrà più punti di Coppa del mondo ai piedi del Sassolungo si potrà rallegrare di nuovo del DOLOMITES Val Gardena Südtirol Ski Trophy, quindi di un busto ligneo in 3D con le sue sembianze, un premio extra di 5000 euro e un breve soggiorno in Val Gardena.

Le gare della Coppa del mondo di sci alpino hanno una tradizione pluridecennale in Val Gardena. Dal 1969 il rinomato evento sportivo invernale viene organizzato con molto successo dal Saslong Classic Club, inoltre nel 1970 si era brillantemente svolta un'eccellente edizione dei Mondiali. Nello sforzo costante di organizzare in modo ancora più professionale e attraente le gare sulla leggendaria pista altoatesina, il solerte comitato organizzatore assegnerà nuovamente un premio speciale assieme a DOLOMITES Val Gardena Marketing. In Val Gardena sarà premiato con il DOLOMITES Val Gardena Südtirol Ski Trophy lo sciatore che totalizzerà più punti di Coppa del mondo nel super-G di venerdì 17 dicembre 2021 e nella classica discesa del giorno successivo. Se dovessero esserci due sciatori a pari merito, vincerà l'atleta con il miglior piazzamento in una delle due gare. Se anche in questo caso dovesse esserci una parità, vincerà chi dei due avrà ottenuto il miglior risultato nella libera.

"Con questa iniziativa vogliamo dare un incentivo ai migliori discesisti al mondo e premiarli per le ottime prestazioni sportive in entrambe le discipline. Per questo progetto l'anno scorso abbiamo acquisito un partner estremamente affine allo sport, DOLOMITES Val Gardena Marketing. Dopo il successo della prima edizione da entrambe le parti c'è stata la volontà di ripetere l'iniziativa. Per questo e per l'ottima collaborazione che stiamo portando avanti da anni nell'ambito delle nostre gare di velocità, rivolgiamo un sincero ringraziamento a DOLOMITES Val Gardena Marketing", sottolinea Rainer Senoner, presidente del Saslong Classic Club.

Anche DOLOMITES Val Gardena Marketing si mostra entusiasta del premio speciale. "I progetti di questo tipo ci piacciono. L'impegno del Saslong Classic Club influenza positivamente il marchio DOLOMITES Val Gardena e lo avvicina in modo immediato al nostro gruppo target - il pubblico internazionale dello sci alpino. Non soltanto mediante i servizi dei media, ma innanzitutto attraverso l'atleta vincitore. Lo sportivo comunica la gioia di aver vinto il DOLOMITES Val Gardena Südtirol Ski Trophy ai suoi follower sui social media sia immediatamente dopo le gare, ma anche in estate, quando torna a essere ospite della nostra bella valle per una breve vacanza. Come è successo nell'agosto di quest'anno, quando Aleksander Aamodt Kilde ha passato in rassegna i suoi trionfi assieme a noi alla baita Saslonch", affermano Ezio Prinoth, Ambros Hofer e Christoph Vinatzer di DOLOMITES Val Gardena Marketing.

Tra l'altro, i busti lignei in 3D con le sembianze dei vincitori sono esposti al pubblico. Tutti gli appassionati di sci alpino possono osservarli nella "Hall Of Fame" presso la baita Saslonch. Accanto al busto di Kilde sono presenti quelli di Kjetil Jansrud e Rasmus Windingstad. Il DOLOMITES Val Gardena Südtirol Ski Trophy succede al Südtirol Ski Trophy, assegnato dal 2016 al 2019.

La storia dello sci in Val Gardena può essere vissuta anche sulla Ski Champions Walk a Selva Val Gardena. Questa passeggiata è dedicata ai campioni dello sci vincitori di una gara di Coppa del mondo dal 1969 in poi, ai campioni del mondo del 1970 e a tutti coloro che con molta ambizione e spirito pionieristico hanno creduto all'idea dello sci alpino in Val Gardena. Il percorso ha inizio sulla passeggiata lungo la vecchia ferrovia dietro la scuola di sci nel centro di Selva.