Saslong Classic Club / Gardena - Gröden
Str. Dursan, 37    |    I - 39047 St. Cristina
Tel. +39 0471 793450    |    Fax +39 0471 793496
e-mail: info@saslong.org
pec: saslong@pec.it
Part. IVA: IT01657370217

Audi FIS Ski World Cup Val Gardena / Gröden
Cerca
News

Grande attesa per le gare femminili: “Siamo pronti!”

Domenica sera si è svolta a Selva di Val Gardena la prima riunione dei capi squadra per le gare di Coppa del Mondo femminile, che per la prima volta si terranno sulla Saslong.

Rainer Senoner, presidente del Comitato organizzatore, ha aperto la seduta, dando il benvenuto al pubblico presente. “Le gare femminili rappresentano per noi una nuova e affascinante sfida e sicuramente saranno un’esperienza indimenticabile. Noi siamo pronti”, ha detto Senoner, che poi ha ringraziato tutti i collaboratori per il buon lavoro svolto.

Il presidente dell’Associazione turistica di Santa Cristina, Ezio Prinoth, ha fatto gli auguri a tutte le atlete. “L’Associazione turistica è orgogliosa che anche le gare femminili si tengano in Val Gardena”.

Un grande elogio è arrivato anche da parte del delegato tecnico della FIS, lo sloveno Matiaz Kiranjc.

“Queste gare sulla famosissima pista Saslong sono un’occasione speciale per tutte le atlete”, ha detto Kiranjc. Il norvegese Atle Skaardal, direttore di gara FIS, dopo aver dato il benvenuto a tutti, ha fatto i complimenti al CO per la riuscita organizzazione delle prossime gare.

“Sono state fatte alcune piccole modifiche sul Ciaslat e sulle Gobbe del Cammello. La pista è in ottime condizioni”, ha detto il direttore di gara FIS e tracciatore, il francese Jean-Philippe Vulliet.

L’assegnazione dei pettorali si terrà lunedì 17 dicembre alle ore 17.45 presso il “Puent da Mulin” di Selva di Val Gardena.

La prima delle due prove cronometrate inizierà lunedì alle ore 10, mentre la seconda si svolgerà alle ore 12.30. Il primo training ufficiale sarà aperto dalla slovena Ilka Stuhec, mentre il secondo dall’austriaca Anna Veith. La padrona di casa Nicol Delago partirà prima per decima, poi per ventesima.

L’ordine di partenza si trova qui: