Saslong Classic Club / Gardena - Gröden
Str. Dursan, 37    |    I - 39047 St. Cristina
Tel. +39 0471 793450
e-mail: info@saslong.org
pec: saslong@pec.it
codice destinatario: MJ1OYNU
Part. IVA: IT01657370217

Audi FIS Ski World Cup Val Gardena / Gröden
Cerca
News

Raiffeisen FIS Challenge: duello avvincente tra Pizzato e Kapfer – Buzzi si concede il bis

06.04.2022

Il Raiffeisen FIS Challenge al Piz Sella in Val Gardena è proseguito mercoledì con tre gare di discesa libera. Una vittoria è andata all'atleta germanica Nadine Kapfer, mentre nelle altre due gare sulle nevi di Plan de Gralba si sono affermati gli azzurri Sofia Pizzato ed Emanuele Buzzi.

L'intensiva giornata di gare, dalle perfette condizioni per sciare, è iniziata alle ore 8 con la prima discesa libera femminile. La vittoria è andata alla sciatrice tedesca Nadine Kapfer, che ha vinto con un tempo di 1'23"38. La 22enne ha preso parte a 5 gare di Coppa del mondo, ma non ha ancora ottenuto punti nella competizione. Il suo miglior risultato nelle 31 gare di Coppa Europa corse finora è arrivato un mese e mezzo fa con un decimo posto nella libera di Crans Montana. Mercoledì al Piz Sella ha battuto per 35 centesimi di secondo l'azzurra Sofia Pizzato (Noventa Padovana). Al terzo posto si è classificata la rumena Ania Monica Caill con 53 centesimi di ritardo sulla vincitrice. La migliore tra le sciatrici altoatesine al via è stata la campionessa locale Sara Thaler (Ortisei), 13a in classifica. Anche Laura Sellemond dell'ASV Feldturns, con un 15° posto, è entrata nelle migliori 15.

 

Due ore e mezza più tardi Sofia Pizzato, che fa parte del C.S. Esercito e ha disputato 96 gare di Coppa Europa, è passata al contrattacco nella seconda discesa libera femminile. La 23enne si è imposta in 1'26"12 e ha relegato Nadine Kapfer al secondo posto. Sul terzo gradino del podio è salita ancora una volta Caill. La migliore atleta locale è stata di nuovo la gardenese Thaler, che questa volta si è dovuta accontentare del 16° posto. in entrambe le gare la miglior atleta juniores è stata l'austriaca Victoria Olivier, quinta in tutte e due le libere.

 

Tra la prima e la seconda gara femminile ha avuto luogo una discesa libera maschile, nella quale si è imposto il sappadino Emanuele Buzzi che ha bissato il trionfo di martedì. Il 27enne, in gara per il C.S. Carabinieri, è arrivato al traguardo in 1'20"89 e ha battuto di 91 centesimi il genovese Marco Abbruzzese (Gruppo Sportivo Fiamme Oro). Secondo classificato, Abbruzzese è stato il migliore tra gli sciatori juniores, come nella libera del giorno precedente. Al terzo posto si è classificato Mattia Cason (Laion) con 1"04 di ritardo su Buzzi. Cason, del C.S. Carabinieri come Buzzi, si era classificato secondo nella gara di martedì.

Il Raiffeisen FIS Challenge in Val Gardena si concluderà giovedì con due super-G femminili e altrettanti maschili. La prima gara avrà inizio alle ore 8.

Raiffeisen FIS Challenge, prima discesa libera femminile:
1. Nadine Kapfer GER 1.23,38
2. Sofia Pizzato ITA 1.23,73
3. Ania Monica Caill ROU 1.23,91
4. Heloise Edifizi ITA 1.24,02
5. Victoria Olivier AUT 1.24,27

Classifica completa

Raiffeisen FIS Challenge, seconda discesa libera maschile:
1. Emanuele Buzzi ITA 1.20,89
2. Marco Abbruzzese ITA 1.21,80
3. Mattia Cason ITA 1.21,93
4. Federico Simoni ITA 1.22,73
5. Riccardo Allegrini ITA 1.22,93

Classifica completa

Raiffeisen FIS Challenge, seconda discesa libera femminile:
1. Sofia Pizzato ITA 1.26,12
2. Nadine Kapfer GER 1.26,45
3. Ania Monica Caill ROU 1.26,79
4. Heloise Edifizi ITA 1.26,86
5. Victoria Olivier AUT 1.26,91

Classifica completa