Saslong Classic Club / Gardena - Gröden
Str. Dursan, 37    |    I - 39047 St. Cristina
Tel. +39 0471 793450
e-mail: info@saslong.org
pec: saslong@pec.it
codice destinatario: MJ1OYNU
Part. IVA: IT01657370217

Cerca
News

Una festa ben riuscita con i partner della candidatura per i Mondiali

14.09.2022

Il Saslong Classic Club ha recentemente invitato a una piccola festa presso il rifugio Comici tutti i suoi partner che sostengono la candidatura per i Mondiali di Sci Alpino del 2029. Ai piedi del Sassolungo, di fronte al massiccio del Sella gli invitati sono stati deliziati dal padrone di casa Igor Marzola.

Rainer Senoner e il suo team hanno invitato i partner della candidatura gardenese per i Mondiali a raggiungere Pran de Gralba. Da lì sono andati tutti insieme al Passo Sella e poi hanno continuato a piedi fino al rifugio Comici. Arrivati al rifugio, nel corso di un aperitivo il presidente del Saslong Classic Club ha informato i presenti sull’avanzamento della candidatura, ma ha anche vincolato il gruppo ai mesi intensi che verranno. “La candidatura a ospitare i Campionati del mondo è come una giovane pianta. Per crescere ha bisogno di molta cura e naturalmente di acqua. Tutti voi siete l’acqua necessaria alla nostra piantina, perché possa continuare a crescere”, ha affermato Senoner. In linea con il suo discorso agli ospiti è stata regalata una piantina in una scatola biodegradabile con il logo della candidatura della Val Gardena per i Mondiali.

Di fronte al Gruppo del Sella l’assessore provinciale Daniel Alfreider ha chiarito ancora una volta che “la Giunta provinciale sostiene al 100 per cento il progetto di candidatura per i Mondiali. Sosterremo la Val Gardena con tutte le nostre forze.” La Val Gardena ha degli eminenti sostenitori anche a livello nazionale. La candidatura a ospitare i titoli iridati nel 2029 è portata avanti assieme alla Federazione Italiana Sport Invernali (FISI), rappresentata da Alfons Thoma alla festa presso il rifugio Comici.

Nei loro brevi discorsi Christine Senoner (assessora del Comune di Selva di Val Gardena), Ambros Hofer (presidente di Dolomites Val Gardena) e Andreas Schenk (Consorzio esercenti impianti a fune Val Gardena/Alpe di Siusi) hanno ringraziato il Saslong Classic Club per l’instancabile impegno profuso in vista degli eventuali Mondiali di Sci Alpino del 2029 e hanno rinnovato la promessa di impegnarsi per la candidatura ogni qualvolta possibile.

Hanno risposto all’invito del Saslong Classic Club anche i rappresentanti di Brennercom, Autoindustriale, Birra Forst, Net Insurance, SPM e Cassa di Risparmio di Bolzano SpA. Non potevano mancare, inoltre, il responsabile delle gare FIS Markus Waldner e il FIS Assistant Race Director Raimund Plancker.