Saslong Classic Club / Gardena - Gröden
Str. Dursan, 106    |    I - 39047 St. Cristina
Tel. +39 0471 793450
e-mail: info@saslong.org
pec: saslong@pec.it
codice destinatario: MJ1OYNU
Part. IVA: IT01657370217

News

Vittoria in discesa! Dominik Paris regala all'Alto Adige una giornata di festa

16.12.2023

Questa giornata avrà probabilmente un posto speciale nella storia dello sport altoatesino: Dominik Paris della Val d'Ultimo ha ottenuto una vittoria sensazionale nella discesa classica sulla Saslong di sabato, scatenando il delirio allo stadio d'arrivo ai piedi del Sassolungo.

Dopo una prestazione deludente nel Super-G, Paris ha puntato tutto sulla discesa libera e ha realizzato un tempo di 1:59.84 minuti lasciando i suoi sfidanti a bocca aperta. Con questa corsa da sogno il 34enne si è tolto un grosso peso dalle spalle. Appena tagliato il traguardo l'atleta altoatesino ha dato libero sfogo alle sue emozioni, applaudendo e lasciandosi festeggiare dalla folla entusiasta che gremiva le tribune.

Per Paris, che sabato ha disputato la sua 250ª gara di Coppa del Mondo e la sua 25ª sulla Saslong, questo trionfo in discesa è stato il 22° successo nella massima serie internazionale. Il primo posto di Paris ha inoltre posto fine a un'assenza lunga 15 anni degli atleti altoatesini dal podio in Val Gardena: l'ultima vittoria ai piedi del Sassolungo è quella di Werner Heel e risale al dicembre 2008, quando il velocista della Val Passiria fu imbattibile nel Super-G. Complessivamente, quella di Paris è la terza vittoria in casa sulla Saslong dopo quella di Heel nel 2008 e di Herbert Plank nel lontano 1977.

Aleksander Aamodt Kilde e Bryce Bennett completano il podio.

Il secondo posto nella discesa classica è andato al norvegese Aleksander Aamodt Kilde. Lo specialista della Saslong non è riuscito a trovare sempre la linea migliore e ha perso 44 centesimi rispetto al vincitore di giornata Paris. Il terzo posto è andato all'americano Bryce Bennett. Il vincitore della discesa sprint di giovedì ha coronato così una settimana eccezionale ed è salito sul podio per la seconda volta in 48 ore.

Anche il francese Cyprien Sarrazin, il canadese James Crawford e Nils Allegre, rispettivamente quarto, quinto e sesto, hanno offerto una prestazione convincente. L'Azzurro Mattia Casse ha concluso al settimo posto ex aequo con il leader della classifica generale di Coppa del Mondo Marco Odermatt e ha confermato la sua ottima forma fisica dopo il dodicesimo posto nella discesa libera sprint e l'ottavo posto nel Super-G.

Punti anche per i due altoatesini Florian Schieder di Castelrotto e Christof Innerhofer di Gais: Schieder si è classificato al 17° posto, Innerhofer ha concluso la discesa al 21° posto un giorno prima del suo 39° compleanno.

L'elenco completo dei risultati della discesa classica è disponibile qui.

fileadmin/template/files/pdf/news/ergebnisse/2024-rl-dh01.pdf