Saslong Classic Club / Gardena - Gröden
Str. Dursan, 37    |    I - 39047 St. Cristina
Tel. +39 0471 793450
e-mail: info@saslong.org
pec: saslong@pec.it
codice destinatario: MJ1OYNU
Part. IVA: IT01657370217

Audi FIS Ski World Cup Val Gardena / Gröden
Cerca
News

Werner Heel, l'ultimo Azzurro a vincere sulla Saslong

16.12.2021

È da tempo che alla Saslong Classic non viene suonato l'inno italiano in onore del vincitore. 13 anni fa, il 19 dicembre 2008, Werner Heel vinse il Super-G in Val Gardena davanti a Didier Defago (Svizzera) e Patrik Jaerbyn (Svezia). Un giorno ancora saldamente presente nella mente del 39enne della Val Passiria e che gli suscita ancora tante emozioni.

"La cosa più bella è che, con il tempo, mi rendo sempre più conto di quanto sia stato bello vincere in Val Gardena. Ogni anno, quando le gare sono di nuovo dietro l'angolo, me lo ricordo. Anche perché sono stato l'ultimo atleta della squadra italiana a farlo. E questo è davvero cool". Werner Heel va giustamente fiero di quella che è stata una delle sue tre vittorie in totale di Coppa del mondo.

Werner Heel si è ritirato dallo sci due anni fa, anche se non ha rinunciato del tutto a questo sport. "Dopo la fine della mia carriera mi sono preso una pausa di un anno, poi ho trovato una nuova passione. Ora sono un talent scout per la marca di sci Atomic. È un lavoro che mi piace molto. Era ovvio che avrei fatto qualcosa in questo campo dopo la conclusione della mia carriera come atleta. Grazie alla mia esperienza, sarebbe stato strano non farlo", afferma Heel.

Anche nella sua vita privata, Werner Heel ha avuto il suo bel da fare negli ultimi sei mesi. Lui e la sua compagna, l'ex sciatrice Manuela Mölgg, sono diventati genitori del piccolo Ben il 6 maggio. "Certo, questo ha cambiato molto le nostre vite, ma in modo positivo. Ci godiamo il tempo, è sempre bello tornare a casa", si entusiasma il 39enne.

Con tali premesse, il figlio non può che diventare uno sciatore, giusto? "Vediamo", risponde Heel ridendo. "Naturalmente saremmo felici se diventasse un atleta. Ma quello che vorrà fare sarà una sua decisione. Se diventerà uno sciatore, allora cercheremo di aiutarlo il più possibile con la nostra esperienza".

Quel che è certo è che Werner Heel sarà presente anche quest'anno alla Coppa del Mondo in Val Gardena. "Sì, certo! Mi sono già iscritto", ammette il bronzo olimpico nel Super-G di Vancouver 2010. Heel quest'anno vede gli americani e i norvegesi come favoriti. "Sono sempre stati veloci su questa pista. Sono particolarmente entusiasta di Aleksander Aamodt Kilde. Si è infortunato ma è un grande sciatore". Heel ha però grandi speranze anche per gli atleti di casa. "Forse quest'anno è arrivato il momento che un altro Azzurro prenda il mio posto. Vedremo...", ci dice con un sorriso.